21/10/07

Trittico - i - Sesso e fumo

Siete degli illusi, perché credete che il sesso telefonico sia nato con il telefono.

Ebbene, non è del tutto vero.

Una recente ricerca condotta da indiani Navajo nella Silicon Valley ha infatti dimostrato che, così come il telefono è l'artificiale evoluzione dei segnali di fumo, il sesso telefonico è la naturale evoluzione del sesso via segnali di fumo.

(Tutto ciò non accadrebbe se il genere umano non fosse una manica di brozzoni).

Gli studiosi Navajo sono arrivati alla seguente deduzione dopo aver trovato in una grotta delle pitture rupestri che mettevano in disegni una "discorsivizzazione" di un dialogo sessuale via segnali di fumo. Una doppia mise en abyme, in pratica.

Detto in altre parole, per tutti coloro che inspiegabilmente non hanno capito quanto scritto sopra, un tizio parecchi anni fa ha fatto sesso via segnali di fumo con una tizia conosciuta su una [intraducibile] (equivalente di una chatroom di allora) e ha pensato bene di "salvare" la conversazione, aggiungendo la propria interpretazione. Eccone un estratto.

(...)
Tizio. Segnale di fumo a forma di cuore, seguito da un punto interrogativo: Mi ami?

Tizia. Segnale di fumo a forma di cuore, seguito da un pene: Non te, il tuo cazzo.
Tizio: Segnale di fumo a forma di smiley, seguito da una faccia seria, seguito da un cuore: ROTFL. No, dai, scherzi a parte, mi ami?
Tizia: Segnale di fumo a forma di pene frantumato: Non scassare la minchia.
Tizio: Segnale di fumo a forma di pollice su, seguito da due seni e da un punto interrogativo: Okay. Come sono le tue bocce?
Tizia: Segnale di fumo a forma di due poppe giganti e perfette: Giganti e perfette.
Tizio: Segnale di fumo a forma di smiley, poi un'altro smiley: Hahaha. Come no.
Tizia: Segnale di fumo a forma di faccia indignata: Oh, come osi? Che non mi credi?
Tizio: Segnale di fumo a forma di no, seguito da un testicolo, da due occhi, da una protuberanza, da una tavola da surf e da un water: Certo che no, cogliona. Da qua ti vedo, stai giuocando col tuo fuocherello sulla collinetta in fronte alla mia. Sei piatta come un asse da stiro e pari pure racchia.

A questo punto la comunicazione pare interrompersi, anche se non sono chiari i motivi. I ricercatori hanno proposto varie ipotesi, tra cui:
a) il tizio se n'è andato;
b) la tizia ha colmato la distanza e ha fracassato il tizio a forza di botte;
c) sono passati alle vie di fatto perché era così che si dichiaravano amore reciproco ai tempi;
d) è saltata la connessione (leggi: s'è messo a piovere e s'è spento il fuoco).

Chissà.

Questo post è segnale di fumo a forma di vagina, seguito da un uomo senza pene e da un punto esclamativo [non figo, fighissimo].

2 commenti: