21/10/07

Trittico - Premessa

La situazione: La girl è altrove invece che essere da me. Le ho mandato un sms di buonanotte. Ella ha osato rispondere. Non esiste che mi addormenti prima di lei, giacchè ella è in giro a divertirsi, mentre io sono a casa. Esigo soddisfazione.

La soluzione: Devo addormentarmi dopo di lei. Per essere ragionevolmente sicuro che ciò accada ammazzerò il tempo scrivendo cazzare di cui tu potrai poi inebriarti, diciamo un trittico, ché a scrivere una trilogia si ottiene sempre un senso di epicità nel lettore. Ovviamente senza continuità. Ecco i passi fondamentali di questo processo:

1. Improvvisare tre post.
2. Scrivere il primo post.
3. Scrivere il secondo post.
4. Scrivere il terzo post.
5. Mandare un messaggino di conferma alla sfidante.

Se ella non risponderà, potrò godermi il meritato riposo. Se ella risponderà, mi toccherà scrivere un altro post dall'eloquente titolo "porca puttana, chi me l'ha fatto fare?"

Si ringrazia Alain, creatore, curatore, unico redattore e inventore del blog Nowhere (link a lato), per il layout di questa premessa. Non gliel'ho chiesto, l'ho plagiato. Punto sul fatto che questa sarà uno di quei post che, come lui stesso ha candidamente ammesso sotto gli effluvi dell'alcool l'altro giorno, non leggerà fino in fondo.

2 commenti:

  1. utente anonimo22/10/07 00:51

    Ti è andata male, ho letto tutto e ho già inviato l'incarto riguardante questo disdicevole plagio a tutte le autorità competenti, e pure a una ben nutrita rappresentanza di quelle incompetenti. Basterà?
    (in effetti i prossimi due post li leggerò domani, perché sono un po' stanco dal gran pensare. Dico i prossimi due perché il terzo l'ho già letto, dato che pur essendo l'ultimo è stato il primo che ho visto, anche perché nei blog gli ultimi sono i primi, un po' come quella storia del regno dei cieli.
    Alain

    RispondiElimina