20/01/08

Cucù

Da buon svizzero ero a St.Moritz a godermi le alpi. Niente da segnalare, tranne la mia morte sfiorata, un nuotata all'aperto e un'indigestione.

A proposito di indigestione, ecco una ricetta succulenta atta a evitare indigestioni.

Ragazza al vapore

Spogliare la ragazza. Dopodichè eccitarla con baci sul collo, sulla pancia e sull'interno coscia. Raggiunta una temperatura ottimale spostarsi all'esterno, nella neve. Leccarle la vagina fino al momento dell'orgasmo. Un attimo prima fermarsi, metterla a candela e allargare piccole e grandi labbra. Aggiungere un po' di rosmarino. Inalare profondamente il vapore scaturito dalla vagina, grazie al contrasto caldo-freddo. Farne delle foto e bullarsi con gli amici. Non buttare gli avanzi, potrebbero tornare utili in seguito.

Nessun commento:

Posta un commento