09/01/08

Fantacalendario

Il Fantacalendario è questa roba qui.
Consiglio l'acquisto a tutti perché
-é fatto bene,
- si da una mano a una casa editrice meritevole, quale è la Delos,
- ci si trova, a dicembre, un mio brillante racconto.

- a parte il mio, gli altri racconti non sono scritti da emeriti coglioni. Gente come Franco Forte, Franco Clun, Luigi Pachì, Silivio Sosio e compagnia bella meritano una lettura a prescindere.
- il tutto è a fini umoristici. Quindi grasse risate. Haha.

Riporto uno stralcio del mio racconto, tanto per incuriosirvi. Non vi segnalo l'esistenza del racconto in internet perché, ovviamente, in internet non si trova (dai che avete capito).

"- (...)Perché intanto non mi racconti com'è andata sul lavoro?
- Hrrun avere capo stupido! Lui dato a Hrrun mappa sbagliata per cercare Spada della Giustizia Divina e Hrrun perso dieci e due settimane prima di trovare lei.
- Come se fosse la prima volta che capita! Dovresti lamentarti, tesoro. Ti ha almeno pagato gli straordinari?
- Hrrun no visto centesimo. Capo detto che gioia di popolo liberato da oppressore è più grande soddisfazione. Capo neanche dato Hrrun buoni pasto e rimborsi spese. Risultato: Hrrun mangiato suo cavallo, dovuto rubare cavallo, mangiato anche altro cavallo, dovuto rubare cavallo ancora. Hrrun mangiato solo cavallo per mesi. Ora Hrrun mal di pancia.
- Povero caro, dopo cena ti darò un potente lassativo. Non subito però, altrimenti cosa diranno gli ospiti? Ha ha.
- Hurrn?
- Niente caro, non ci pensare.
(...)"

3 commenti:

  1. Ma allora no sei poi così indolente, dai!

    RispondiElimina
  2. "Quando però comincio, che so, a studiare, a cucinare, a lavare o a stirare, non ce n'è più per nessuno."

    Uguale uguale!^^

    RispondiElimina
  3. "Quando però comincio, che so, a studiare, a cucinare, a lavare o a stirare, non ce n'è più per nessuno."

    Uguale uguale!^^

    RispondiElimina