04/05/08

Domanda #2

Uno che vive in un condominio in affitto finisce in prigione per un paio d'anni.
- Come fa con la casa?
- Se la casa non era immobiliata e non può permettersi di mantenerla, dove finiscono i suoi mobili?
- Una volta uscito di prigione, come si arrangia se non ha più una casa, e tantomeno un reddito?

7 commenti:

  1. Non doveva finire in prigione.
    (Avrà dei parenti o degli amici costui no?)

    RispondiElimina
  2. Tengo a precisare che la domanda è puramente ipotetica e che non conosco nessuno in questa situazione.

    Detto questo, penso che il fatto di finire in prigione non implichi anche la perdita di tutte le proprietà. ;-)

    RispondiElimina
  3. utente anonimo4/5/08 23:10

    finalmente si legge qualcosa di nuovo! ^.^ cmq, fra l'accusa e l'imprigionamento immagino passi abbastanza tempo da sistemare questo tipo di faccende. Il reddito.. beh, si spera nei risparmi, credo. Ieri, sul blog di Grillo, ho scoperto che in Italia questo tipo di problema non si pone visto che "il 95% dei reati viene prescritto e quindi l’imputato non sarà mai condannato. " O_O

    camy

    RispondiElimina
  4. D'accordo, ma prendi l'omicidio della studentessa di Perugia. I due-tre colpevoli stanno in carcere in attesa di sentenza, in quanto possibili omicidi.
    Quanto è passato? sei mesi, sette?
    Nel caso risultassero innocenti immagino che non sia tanto corrento farli scarcerare e lasciarli senza la loro casa.

    Ovviamente essendo studente uno ed Erasmus l'altra non credo abbiano davvero questo piccolo problema, ma facciamo di sì per amore di conversazione.

    RispondiElimina
  5. utente anonimo11/5/08 10:18

    Se il condominio è in Italia può diventare portavoce di un noto partito vincitore delle elezioni e in galera non ci va...
    Credo ci siano dei depositi in cui viene messa, se necessario, la roba dei detenuti...
    E comunque tanto vale che venda tutto, tanto una volta uscito di galera non troverà mai un lavoro, quindi non si potrà mai permettere un affitto... :P

    D.

    RispondiElimina
  6. Ne sono onorato, e ricambio più che volentieri, per quel che può valere.

    Inoltre, da buon uomo del mio tempo, mi appresto a sfruttare la wishlist di aNobii e il compleanno imminente per recuperare la tua ultima fatica.

    Felice di averti intrattenuto. :-D

    RispondiElimina