16/06/08

Il bar losco

Un gruppo di amiche, qualche giorno fa, mi raccontava del loro bar losco.
Il bar losco era situato nell'insospettabile Zurigo, proprio in faccia alla casa di una delle ragazze e vicino quanto basta alla biblioteca dove si ritrovano a studiare, rendendolo il luogo perfetto per un momento di svago finita la giornata di lavoro.
Che il bar fosse losco non è legalmente stabilito, sono solo sensazioni. Fatto sta che che esso aveva bizzarre peculiarità:
- Le ragazze erano le uniche clienti, tranne qualche sporadico visitatore di tanto in tanto. E vien da chiedersi come facesse il bar a tirare avanti solo con le loro entrate.
- Ogni due giri, uno era offerto. E vien da chiedersi se i gestori del bar non avessero solo la necessità di tippare qualche scontrino per giustificare altre entrate, forse più dubbie.
- È stato notato un viavai costante da una porta di quelle a entrata riservata al personale. E vien da chiedersi che succedesse dall'altra parte.
- Dirimpetto al bar - quindi di fianco alla casa della ragazza - c'è un garage, dove il gerente del bar era stato visto più volte. E vien da chiedersi se si trattasse solo di amicizia col garagista o se ci fosse sotto qualcosa di più grosso.
- Nella notte la ragazza che vive lì ha sentito più volte dei rumori provenire dal garage. Poi, uscita di casa la mattina, aveva modo di notare come il parco macchine fosse stato completamente rivoluzionato nella notte. E vien da chiedersi da dove arrivino le nuove auto, e che fine abbiano fatto le vecchie.*
- Il bar qualche mese è stato chiuso dai gerenti. E vien da chiedersi se la chiusura sia dovuta a qualche sospetto della polizia o al fatto che in qualche modo avessero fatto soldi a sufficienza.

Le ragazze, alla notizia della chiusura, ci sono rimaste male. Si sono comunque fatte forza e hanno trovato un altro bar nella zona.
Però Ancora rimpiangono il bar losco.
Quello nuovo, dicono, manca d'atmosfera e non offre giri gratis.

Questo post si mantiene sul vago per mantenere l'effetto losco e fumoso anche nella scrittura. La storia è anche stata leggermente modificata, e non per forza migliorata, per esigenze artistiche.

=====

* La qual cosa a posteriori mi ha spaventato non poco, in quanto mi è capitato più volte di lasciare la macchina nel parcheggio della ragazza, proprio di fianco al garage.

3 commenti:

  1. Quindi, i bar loschi fan fare giri gratis. Devo appuntarmelo.

    RispondiElimina
  2. Così pare.

    In fondo c'è una certa logica dietro. Se davvero servono come copertura ad altro non hanno nessun interesse a venderti prodotti da bar, ma ne hanno a produrre più scontrini possibili per coprire le spese e al contempo diminuire le scorte. Sia mai che qualcuno passa a controllare.

    RispondiElimina
  3. Viva i bar che fanno i gii di bevute gratis!

    RispondiElimina