04/09/08

Eroismo

Ieri ho salvato una vita.
Scena tipo film, tipo cliché.
Bambino che rincorre la palla, macchina in arrivo.
Mi son buttato e l'ho tratto in salvo.
Lui, nulla. Io, un occhio nero.
Un occhio nero da andare orgogliosi.
Mica procurato facendo a pugni o, non sia mai, camminando di notte al buio mezzo ubriaco e colpendo in pieno un filo per la biancheria steso a mezz'aria fra due alberi nel giardino della casa dove pernottavo.
Nono.

Questo post fuorvia per farsi capire.

1 commento: