03/11/08

Ladri bastardi

A Zurigo ovviamente.
Sono stato soggetto a usura legalizzata.

Vado alla libreria inglese, ben fornita. Volevo prendere un libro. Un hardback. Un'eccezione alla regola giusto perché l'autore li vale tutti. Entro tranquillo: due settimane fa il libro era al numero uno in America, vuoi che non ce l'abbiano?
Ce l'avevano.
Ma mica l'hardback classico. Noooo. Di quello manco l'ombra.
Avevano solo una decina di copie della rarissima edizione di lusso con cofanetto numerata in 1500 copie firmata dall'autore e firmata dall'illustratore.

Al triplo del prezzo.

Preso dal panico, chiamo la girl.
- Ué girl, che faccio?
- Ma %-*)!
Capisco che mi invoglia all'acquisto.

Ancora dubbioso, prendo il libro e lo tasto, tanto per temporeggiare. Lo rimetto giù. Un commesso mi guarda strano.
Mi viene da piangere. Sta sicuramente pensando che non me lo posso permettere. Ora mi tocca comprarlo per davvero.

Mi avvicino alla cassa, cupo, abbracciando il libro in gesto di estrema difesa. Aspetto solo che lo stronzo smetta di fissarmi sorridente per lanciare il libro e fuggire per le scale.
- Questo - gli dico.
- Lo sa che è la rarissima edizione di lusso con cofanetto numerata in 1500 copie firmata dall'autore e firmata dall'illustratore? - sorride.
- Lo so.
- Se vuole c'è la possibilità di ordinare l'edizione normale - non sorride più. Ghigna.
- Sa cosa? Già che ci sono, ne prendo due.

Ma porc.

Questo post non la conta giusta (e ha un titolo a effetto per richiamare la peggio gente).

1 commento:

  1. utente anonimo4/11/08 00:55

    The Girl non vede l'ora di vedere le illustazione di McKean.

    The Girl

    RispondiElimina