12/11/09

Molto rumore per nulla

È cosa buona è giusta far perdere tempo al lettore con questo post, nel quale verrà spiegata una cosa triviale.
Fun fact, direbbe Ted di "How I Met You Mother". "Nuuuuuu" direbbero i suoi amici.
Ottimo.

Il soggetto del post: da dove viene l'espressione "Molto rumore per nulla?", modo di dire parecchio utilizzato nella lingua italica? Da una commedia di Shakespeare, da titolo originale "Much ado about nothing", di cui l'espressione pocanzi utilizzata è la traduzione letterale italiana.

Peccato che nell'inglese di Shakespeare "nothing" fosse una parola semanticamente ricchissima, a differerenza dell'italiano:


  1. Ai tempi di Shakespeare, essa era omofona con "noting", dal verbo "to note", che se vai a vedere sull'Oxford English Dictionary ha tipo una quindicina di diversi significati;

  2. (ben più importante) in Shakespeare tendenzialmente "thing" = cazzo, "nothing" = fica.  Quindi una traduzione equalmente buona per il titolo sarebbe "Molto rumore (=sforzo) per la fica". 


Pensateci, la prossima volta che usate quest'espressione, volgaroni inconsapevoli.

1 commento:

  1. utente anonimo21/12/09 19:33

    Nooooo!!! ahahahha
    è come la storia dello sternuto (la potenza di uno sternuto è direttamente proporzionale alla carica sessuale di chi lo emette).
    Una volta che lo sai non puoi più dimenticarlo!

    kiss
    camy

    RispondiElimina