21/12/12

#first40songsonshuffle._

Oggi, 21.12.2012, è apparso su Twitter un hashtag nelle Tendenze Italia che, tanto per cambiare, aveva finalmente un pelo di senso.
Non in generale, per me. Sono sicuro che tutti gli appassionati degli One Direction o altre cagate simili siano siceramente convinti della bravura/validità/bellezza/innovazione dei loro idoli e che lo saranno ancora fra 10 anni.
L'hashtag è quello del titolo: #first40songsonshuffle.
Bene: di rompere i coglioni ai miei sparuti followers con 40 tweet filati che se non ti interessa dall'inizio mi vieni a prendere a casa per spaccarmi la faccia -  non avendo nemmeno tutti i torti - non mi pare il caso, ché sono persona garbata. Pertanto, trasmigro la lista su blogger.
Eccola:

1) Glow - Faster 2000 (Superclass, 1999) --> Canzone nostalgia che probabilmente non mi piace più davvero da parecchi anni. È del 1999, cioé del periodo in cui si andava predicendo un'altra fine del mondo.
2) Turntablerocker - No melody (Classic, 2001) --> Altro classico nostalgia.
3) Rammstein - Engel (Sehnsucht, 1997) --> Una delle loro che preferisco in assoluto. Bellissima la versione su Live Aus Berlin.
4) The Indelicates - Roses (Songs for Swinging Lovers. 2010) --> Gruppo scoperto grazie all'IRP, poi ho letto che li ama anche Neil Gaiman ed è stato tanto di guadagnato.
5) Rammstein - Asche zu Asche (Herzeleid, 1997). --> La canzone con cui li ho conosciuti. Su 1500 canzoni caricate sul Nano, ne ho forse 5 dei Rammstein. Curioso.
6) Mumford & Sons - Little Lion Man (Sigh No More, 2009) --> Chi non li conosce. Album così così a parte i singoli.
7) The Killers - Human (Day & Age, 2008) --> LA canzone dei Killers (assieme a Somebody Told Me). Vista all'Open Air di Zurigo quest'agosto.
8) Numero6 - Dio c'è (Dio c'è, 2012) --> Gruppo scoperto su Rockit. Canzone che ancora non conosco.
9) Banda Bassotti - Andrò dove mi porteranno i miei scarponi (Avanzo de cantiere, 1995) --> La Banda è sempre presente sul Nano.
10) Kithkin - Broken Submarines (Kithkin, 2011) --> Una delle prime canzoni salvate dall'IRP. Da allora non è mai uscita dal Nano.

11) Dresden Dolls - Coin-Operated Boy (The Dresden Dolls, 2003) --> La più bella canzone mai scritta da Amanda Palmer. Che ora è pure la sposa di Neil Gaiman. Tanto di guadagnato.
12) The Coral - Put the Sun Back (Roots & Echoes, 2008) --> Avevo amato The Coral, del 2002. Poi li avevo persi di vista. Roots & Echoes è un altro gran bel cd.
13) I Ratti della Sabina - Un po' di sole (Va tutto bene, 2009) --> Uno dei miei gruppi italiani preferiti. Ora hanno perso un cantante e si fanno chiamare Area765.
14) Vallanzaska - La ninna nanna del becchino (Cose spaventose, 2007) --> I Vallanzaska li reggo (generalmente) per pochi ascolti, poi mi stufano. Cose spaventose mi ha stufato, per l'ennesima volta.
15) Jason Lytle - Dept. of Disappearance (Dept. of Disappearance, 2012) --> Progetto solista del cantante dei Grandaddy (visti anche loro all'Open Air di Zurigo), band di cui amo alla follia due canzoni e di cui aborro il resto della discografia. Questa potrebbe essere la terza.
16) Duff - Il castello (Diswacciuwont, 2003) --> Pessima canzone punk di quando iniziavo ad ascoltare il genere, dal potente effetto nostalgia.
17) Marilyn Manson - King Kill 33 (Holy Wood, 2000) --> Ultimo album della trilogia. Al momento quello che preferisco.
18) Talco - San Maritan (Gran Galà, 2012) --> Nuovo album dei Talco, in rotation costante negli ultimi tempi. Ma non mi convince del tutto.
19) The Zen Circus - L'egoista (Andate tutti affanculo, 2009) --> Canzone con cui mi hanno conquistato. Non ho ascoltato altro che loro per mesi a inizio 2012. Ora non ci riesco più, ma se il Nano mi shuffla una canzone non disprezzo.
20) Cesare Basile - Sette spade (Sette pietre per tenere il diavolo a bada, 2011) --> Altra canzone scoperta su Rockit: o le loro compilation mensili in free-download o la loro Top100 annuale.
21) Numero6 - Al cuore della storia (Dovessi mai svegliarmi, 2006) --> cfr. 8)
22) Punkreas - L'orologio (Paranoia e Potere, 1995) --> FAN-TA-STI-CA. Ed è 15 anni che l'ascolto senza stufarmente.
23) Banda Bassotti - La banda del cimitero (Siamo Guerriglia, 2012) --> Ultimo album. Non un capolavoro ma con ottimi momenti. Uno è questo.
24) Meganoidi - Finestre aperte (Welcome in disagio, 2012) --> Album che ho ascoltato poco per il momento.
25) Angela Baraldi e Massimo Zamboni - Del mondo (Solo una terapia: dai CCCP all'estinzione) --> Zamboni ERA nei CCCP (e nei CSI. E nei PGR). Cover ben fatte.
26) The Bloodhound Gang - Altogether Ooky (Show Us Your Hits, 2010) --> I Bloodhound Gang sono davvero trash. Davvero. Forse la mia band preferita, anche se detesto metà delle loro canzoni.
27) Davide Van De Sfroos - La machina del ziu Toni (Yanez, 2010) --> Una delle più belle del cd post Sanremo. È stato un piacere ritrovarlo dopo qualche anno in cui "ci" si era un po' persi di vista. Sì, perché io il suo primo concerto l'ho visto nel piazzale delle mie ex scuole medie...
28) Sensuth - La morte non è niente (La morte non è niente, 2010) --> Mini albetto in free download su Rockit qualche tempo fa. Finalmente inizio ad ascoltarlo.
29) Giorgio Canali & Rossofuoco - Quello della foto (Nostra signora della dinamite, 2009) --> Altro ex CSI e PGR. Album intensissimo che sfugge un ascolto distratto.
30) Nirvana - Come As You Are (MTV Unplugged in New York, 1994) --> Perla assoluta questo cd.
31) Il Teatro degli Orrori - A sangue freddo (A sangue freddo, 2009) --> Canzone con cui li ho conosciuti. Al momento anche l'unica loro che mi piaccia davvero.
32) Marilyn Manson - Astonishing Panorama of the End Times (The Last Tour on Earth, 1999) --> cd live a intermezzare la trilogia. Questo è l'inedito ivi contenuto. Dopo la trilogia non sono più riuscito ad apprezzare niente delle sue produzioni successive.
33) Green Day - Boulevard of Broken Dreams (American Idiot, 2004) --> Sempre ascoltati, i Green Day, distrattamente (a parte Dookie e Minority). American Idiot non mi è mai davvero entrato dentro.
34) Ministri - Abituarsi alla fine (I soldi sono finiti, 2007) --> Scoperti su Rockit. Del cd di debutto ne ho salvate due oltre a questa.
35) Blur - B.L.U.R.E.M.I. (13, 1999) --> Cd che sto (ri)scoprendo in questo periodo.
36) NO - The Long Haul (Don't Worry, You'll Be Here Forever, 2011) --> Scoperti sull'IRP.
37) Her Space Holiday - Black Cat Ballons (Her Space Holiday, 2011) --> Vedi sopra.
38) Il Muro Del Canto - La terra è bassa (L'ammazzasette, 2012) --> Una delle più belle scoperte del 2012. Cantano in romanesco!
39) Meganoidi - Dune (Al posto del fuoco) --> Cd con cui ho ricominciato ad ascoltare i Meganoidi, proprio grazie a questa canzone. Li avevo lasciati che facevano ska....
40) Jon Fratelli - Don't Make Me Close My Eyes (The Magic Eye EP, 2011). I Fratellis mi piacciono parecchio. Anche lui da solo se la cava benone.

Nessun commento:

Posta un commento