15/01/15

È starco bello/ Salomachi?_

Prometto di aver esaurito i pessimi pun nel titolo.*


Come ricorderete dall'ultimo post, ero tutto pucciosissimo perché avevo appena vissuto il mio primo trade, il quale mi aveva lasciato uno shaky shaky d'emozioni.


Ebbene, da poche ore Mark Arcobello ha lasciato Nashville. Lol, come si dice qui. Tempo quattro partite, di cui almeno una senza scendere sul ghiaccio, ed è stato messo nei waivers e se lo sono presi i Pittsburgh Penguins. Buona fortuna a lui.


Nessun fan dei Preds di lunga data ti ricorderà da qui a due anni, Mark, ma io sono nella privilegiata posizione di poter ricordare per sempre la tua breve permanenza e la tua rete alla tua prima apparizione vestito d'oro. Non fossimo nell'era di internet, non vi sarebbe probabilmente traccia visiva della tua parentesi nella città della musica, ma siamo una generazione fortunata ed ecco qui.




Che bel faccino.


A proposito di prime reti. Nello stesso post dicevo di sperare di poter vivere presto il mio primo call-up ed è successo tipo il giorno dopo. Un po' di infortuni ed ecco il debutto del giovane centro finlandese two-ways Miikka Salomäki direttamente dai Milwaukee Admirals. Giocatore fisico col futuro davanti a sé, alla sua prima partita in NHL è anche riuscito a segnare una rete. In realtà era la seconda volta che veniva richiamato su, ma la prima era stato rispedito giù senza giocare. Come Arcobello, a oggi anche Salomäki non è più con noi. Almeno, non proprio. È tornato a Milwaukee ed è ancora "nostro". Riapparirà presto, per quanto visto sul ghiaccio (8 check al debutto, non è da tutti). Nel caso non dovesse succere, Miikka, ricorderò la tua pucciosissima storia come quella di Mark, per sempre o una manciata d'anni.




Dopo la prima rete segnata a un portiere finlandese, il disco l'ha raccolto Olli Jokinen, che è un suo idolo d'infanzia. How puccioso is that?


Già che ci sono, aggiornamentino su come sta andando Nashville: Facciamo il culo un po' a tutti, non siamo solo in testa alla division ma anche ALL'INTERA NHL, ci danno il 100% di possibilità di fare i playoff e siamo al momento i favoriti per la Stanley Cup. O, come mi ha detto di recente un amico: "Se la squadra che hai scelto per puro caso a inizio anno e che non ha mai combinato un cazzo fino a oggi vince il titolo ti faccio del male fisico".


---


*Il primo è talmente atroce da essere incomprensibile, temo. Pertanto: è starco bello = è stato bello.

1 commento:

  1. Questi ragazzi sono bravi. Un gg mentre stavo navigando su www.vacanzeinaustria.com ho letto un articolo di salisburgo che menzionava proprio loro e le loro capacita...

    RispondiElimina